Le bevande gassate favoriscono ictus e infarto

Lo afferma uno studio giapponese su 800mila persone rianimate.

Le bevande gassate favoriscono non solo il diabete e l’obesità ma aumentano anche il rischio di infarto e ictus.

A sostenerlo è uno studio condotto dal professor Keijiro Saku dell’Università di Fukuoka, in Giappone, presentato alla European Society of Cardiology a Londra.

Dopo aver esaminato e analizzato le abitudini alimentari di 800mila pazienti rianimati in seguito a un arresto cardiaco nel corso di un periodo di sei anni, alcuni ricercatori hanno chiesto quali bibite gassate avessero bevuto e  hanno scoperto connessioni tra il consumo regolare di bevande gassate e problemi legati a infarto e ictus.

Lo stesso professor Keijiro ha dichiarato che”le bevande gassate sono state spesso associate con l’incremento di rischio di sindrome metabolica e malattie cardiovascolari. L’acido nelle bevande gassate potrebbe giocare un ruolo importante in questa associazione”.

Scrivi il tuo commento